MISHNAH

Opera in sei libri compilata per iscritto in Palestina nella metà del II secolo dell’era volgare e che comprende le norme essenziali della tradizione orale per quanto riguarda il diritto civile, penale, matrimoniale, le regole del culto sinagogale e del Santuario, ecc. È scritta quasi totalmente in ebraico.