Mondi Ebraici

Domenica 12 giugno 2011 ore 17

DOMENICA 12 GIUGNO
SALA QUADRATA
Ore 17,00
MONDI EBRAICI

Inaugurazione mostra di Salvatorello Greco e Gabriele Levy.
La mostra resterà aperta fino al 26 giugno 2011

SALVATORE GRECO
Pittore italiano, nato a Brescia nel 1926 Attivo dagli anni ottanta, è autore di ritratti, nature morte e paesaggi in cui ai toni smorzati, alle gamme chiare e velate dell’acquerello fanno riscontro le intense accensioni cromatiche dei dipinti a olio. L’originalità delle sue opere sta proprio in questo contrasto-confronto tra la natura dolce e ricca di sentimenti e la terra asprigna e sassosa, la sua pittura è un documento emozionale della vita della natura e dei luoghi. Molte le mostre in Italia e in Francia, tra cui un’ampia rassegna al Centre Elie Wiesel di Nizza (2009), ha ricevuto numerosi premi e riconoscimenti, è stato anche invitato ad esporre alla Promotrice delle Belle Arti.


GABRIELE LEVY
Nato a Buenos Aires nel 1958. Pittore italiano. Nel 1973, fonda a Torino, insieme a Davide Greco, la filiale del movimento giovanile sionista-socialista Hashomer Hatzair. Nel 1980 va a vivere in Israele, dove, dopo un’esperienza di vita collettivistica nel kibbutz Bar Am, studia al Technion di Haifa e si laurea in ingegneria gestionale. Torna in Italia nel 1989, dove si occupa di formazione e consulenza nel campo della logistica e dei sistemi informativi. Dalle sue opere traspare una visione multietnica del mondo, portatrice di un messaggio di pace, trasmessa attraverso l’impiego di materiali semplici come l’argilla, il vetro o il gesso, accostati a componenti di computer o a collage, reinterpretati e in continuo mutamento.