Un secolo, due primavere

18 ottobre 2009

ore 16,00 INAUGURAZIONE DELLA MOSTRA,
CHE RIMARRA’ APERTA DAL 18 AL 25 OTTOBRE 2009
 
Gli ebrei piemontesi dall’emancipazione
al ritorno alla vita dopo la Shoà,
1848 – 1948 a cura dell’archivio ebraico Terracini.
Presentazione con l’avvocato Giulio Disegni.
 
La mostra vuole sollecitare l’interesse e la riflessione dei visitatori
sulla storia del rapporto fra gli ebrei e la società di maggioranza,
con riferimento alle vicende concrete di Torino e del Piemonte fra Otto
e Novecento. Al centro e situati però in un percorso di lungo periodo,
sono in particolare la fine delle antiche interdizioni sancita con l’emancipazione
e l’apertura di nuovi orizzonti dopo gli sconvolgimenti prodotti dallo sterminio:
tutto questo nell’intento di offrire chiari punti di riferimento di carattere
storico utili ad affrontare tematiche generali come la specificità della storia ebraica,
il rapporto fra maggioranze e minoranze o la responsabilità dell’individuo
di fronte alla storia.